Respira un’aria pulita: purifica casa con gli oli essenziali

Respira un’aria pulita:  purifica casa con gli oli essenziali

Inquinamento indoor: un pericolo per la nostra salute

Si sente parlare spessissimo di smog ed inquinamento in riferimento all’ambiente esterno ma ci siamo mai posti domande sulla qualità dell’aria all’interno delle nostre case?
È indubbio che anche la cattiva qualità dell’aria all’interno degli ambienti in cui viviamo è un’insidia per la nostra salute. Troppo spesso tra le mura di casa veniamo in contatto con un mix di agenti chimici, fisici e biologici che compromettono la qualità dell’aria che respiriamo e di conseguenza il nostro benessere.

Vivere in un ambiente inquinato ha impatti negativi sui livelli di concentrazione e sulla qualità del sonno, genera irritazione agli occhi e alle mucose, comporta disturbi all’apparato respiratorio e nervoso, e può portare all’aggravamento di malattie preesistenti, soprattutto nei bambini e negli anziani.

Come purificare l’aria delle nostre case?

Ci sono degli accorgimenti che tutti possono mettere in atto per migliorare sensibilmente la qualità dell’aria nelle abitazioni, migliorando così il proprio benessere e la propria salute in modo concreto: arieggiare spesso i locali, usare vernici ecologiche, evitare accumuli di polvere, decorare la casa con piante in grado di neutralizzare una buona parte di sostanze tossiche, pulire spesso i filtri della cappa in cucina, non fumare in casa o sul balcone e, non per ultimo, diffondere gli oli essenziali negli ambienti.

Piante che combattono i batteri nell'aria
Specie botaniche come filodendro, spatifillo, anturio, monstera e felci: queste arrivano a neutralizzare fino all’80% delle sostanze tossiche in poche ore.

Perché usare gli oli essenziali per purificare l’aria di casa?

Uno dei modi più efficaci per purificare l’aria di casa è quella di diffondere gli oli essenziali che, non solo purificano l’aria, ma aiutano anche ad impedire la diffusione delle infezioni.
Questo è possibile perché la maggior parte degli oli essenziali ha potenti proprietà antisettiche e anti-infettive: quando li diffondi attaccano i microbi presenti nell’ambiente (nell’aria, al suolo e sulla superficie degli oggetti di uso quotidiano), distruggendo un’ampia varietà di organismi infettivi che vi abbondano.
Queste proprietà antibatteriche sono così potenti ed efficaci che, oggi, gli oli essenziali antibatterici sono considerati il modo più semplice e potente per combattere contro tutti quei batteri che sono diventati resistenti agli antibiotici.

Diffusore doTERRA petal con 10 oli essenziali di grado terapeutico doTERRA
Uno dei modi più efficaci per purificare l’aria di casa è quello di diffondere gli oli essenziali usando un diffusore a ultrasuoni

Come si possono usare gli oli essenziali per purificare gli ambienti?

La cosa straordinaria è che queste potenti proprietà anti-batteriche e anti-infettive sono efficaci anche in dosi molto basse.
Molto spesso infatti è sufficiente diffondere l’olio essenziale nell’ambiente per ottenere i benefici desiderati.
Alcuni ricercatori inglesi hanno dimostrato che la diffusione degli oli essenziali diminuisce del 90% il numero di batteri presenti nell’aria (1) ma ci sono moltissimi altre pubblicazioni scientifiche che han dimostrato l’azione antibatterica degli oli essenziali.
Ad esempio l’olio essenziale di tea tree (Melaleuca alternifolia) è attivo contro lo stafilococco aureo (2), uno degli incubi più ricorrenti nella maggior parte degli ospedali poiché molti ceppi di questo batterio sono oggi resistenti agli antibiotici tradizionali mentre altri oli essenziali come l’eucalipto (Eucaliptus Globulus) si sono dimostrati molto efficaci contro l’escherichia coli(3), altro batterio antibiotico-resistente.

Come possono gli oli essenziali purificare l’aria?

L’efficacia terapeutica degli oli essenziali è dovuta alla complessità della loro composizione: possono infatti contenere centinaia di molecole aromatiche, che agiscono in sinergia le une con le altre.
Questo consente loro di combattere simultaneamente contro una moltitudine di germi patogeni: batteri, virus, lieviti, funghi, etc.
Per questa ragione gli oli essenziali sono dei grandissimi alleati per disinfettare l’aria e proteggersi dalle infezioni, soprattutto durante il periodo autunno-inverno quando il clima diventa umido e freddo.
Inoltre, se c’è una persona malata in casa l’uso aromatico degli oli essenziali è il modo migliore per evitare il contagio.

Tutti gli oli essenziali sono uguali?

Le potenti proprietà antibatteriche e anti-infettive appena evidenziate sono valide solo se l’olio essenziale è puro al 100%.
Ad oggi, non esiste una legislazione globale sulla qualità degli oli essenziali e, pertanto, in commercio si trova veramente di tutto compresi oli essenziali non puri ma adulterati con altri oli o, peggio ancora, con sostante tossiche.
Inoltre c’è molta confusione tra termini come profumi, essenze, fragranze e oli essenziali.
Se si vuole avere la certezza di godere appieno dei benefici degli oli essenziali è bene affidarsi esclusivamente ad oli essenziali di qualità.
In questo momento, l’azienda numero uno al mondo di oli essenziali e aromaterapia è doTERRA.
doTERRA produce oli essenziali puri al 100% e certificati di grado terapeutico.
Ogni olio viene sottoposto a un protocollo molto rigido composto da 5 test di laboratorio volti ad accertare che l’olio in questione è puro, potente ed efficace (clicca qui per approfondire il protocollo CPTG).
La cosa straordinaria è che tutti i risultati dei test condotti vengono pubblicati online quindi è sufficiente inserire sul sito web il numero di lotto che si trova sotto la tua boccetta per sapere cosa contiene l’olio che hai tra le mani.

Quali oli utilizzare per purificare l’aria di casa?

Ci sono diversi oli essenziali singoli che si prestano particolarmente bene a purificare l’aria ma i miei preferiti sono sicuramente due miscele doTERRA che sono perfette anche per prevenire tutti i malanni stagionali.
La prima è la miscela protettiva On Guard, composta da oli con potenti proprietà antibatteriche come cannella, chiodo di garofano, rosmarino, arancio ed eucalipto che, lavorando in sinergia, rendono questa miscela perfetta sia per sanificare l’ambiente ma anche per aumentare le difese immunitarie e prevenire i malanni stagionali.

Miscela protettiva Onguard doTERRA
La miscela protettiva OnGuard di doTERRA ha potenti proprietà anti-batteriche e anti-infettive

La seconda è la miscela respiratoria Air (conosciuta prima come Breathe) composta da oli come alloro, menta piperita, eucalipto, melaleuca, limone, ravensara e cardamomo: oli che sono stati oggetto di studi per la loro efficacia dilatatoria e calmante sui tessuti dell’apparato respiratorio e anche per le loro proprietà nel combattere i batteri nell’aria e i virus che potrebbe essere nocivi per l’organismo.

Miscela respiratoria Air doTERRA
Miscela respiratoria Air (conosciuta prima come Breathe).

Queste due miscele sono le mie preferite ma ci sono moltissimi altri oli essenziali che possono essere usati per purificare l’aria di casa.
Per maggiori informazioni o per sapere come puoi avere anche tu questi oli col 25% di sconto scrivimi pure su Whatsapp al 340.9145286 (Marco) o una mail a marco@benessereingocce.com

Un ultimo consiglio

Abbiamo detto prima che uno dei modi più efficaci per beneficiare delle proprietà terapeutiche degli oli essenziali è l’uso aromatico.
Questo si può fare tranquillamente con un diffusore ma ATTENZIONE: soprattutto con gli oli essenziali doTERRA che sono certificati di grado terapeutico, MAI usare un brucia essenze perchè il calore ossida i principi attivi contenuti nell’olio essenziale e vanifica l’effetto terapeutico desiderato.
Lo strumento più adatto da usare in questo caso è un diffusore a ultrasuoni che lavora a freddo e mantiene inalterato il profilo biochimico dell’olio essenziale e, di conseguenza, anche tutte le sue proprietà terapeutiche.
Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglio di guardare il video qui sotto in cui parlo del migliore diffusore di oli essenziali.

Qual è il miglior diffusore ad ultrasuoni?

Per vedere altri video inerenti gli oli essenziali e l’aromaterapia, iscriviti al mio canale Youtube cliccando QUI.

Riferimenti

1) http://news.bbc.co.uk/2/hi/uk_news/england/manchester/6471475.stm
2) Edwards-Jones V, Buck R, Shawcross RG., Dawson MM, Dunn K. The effect of essential oils on methicillin-resistant Staphylococcus aureus using a dressing model. Burns. 2004 Dec;30(8):772-7
3) M.R. Moreira, A.G Ponce, C.E. del Valle, S.I. Roura – Inhibitory parameters of essential oils to reduce a foodborne pathogen – LWT – Food Science and Technology, Vol. 38, Issue 5, August 2005, p. 565–570



2 thoughts on “Respira un’aria pulita: purifica casa con gli oli essenziali”

Lasciami un commento:


error: Non si copia :)